Benesseretermeitalia.com, terme, SPA, benessere

Con Benesseretermeitalia.com è facile trovare
hotel del benessere o terme!

Cerca hotel o terme

Cellulite


La cellulite, il cui termine medico esatto è panniculopatia edemato-fibro-sclerotica, è un problema che colpisce una grande quantità di donne, che sono spesso alla ricerca di trattamenti, rimedi o prodotti, possibilmente naturali, per curare questo problema.
Il trattamento per combattere, se non eliminare la cellulite, può andare dalla crema anticellulite, ai massaggi, dagli ultrasuoni ai fanghi, dagli esercizi fisici alla dieta.
Ma prima di scegliere la cura o le cure più efficaci è importante capire cosa è la cellulite.

La pelle è composta da tre strati: l’epidermide, che contiene le cellule che ne determinano il colore; il derma, ricco di fibre elastiche e di collagene, e l’ipoderma, ricco di cellule adipose (adipociti), che rappresentano il principale deposito di energia dell'organismo.
La cellulite è dovuta proprio ad un'alterazione della microcircolazione dell'ipoderma. Una stasi venosa, che può essere determinata da varie cause, rende difficilmente utilizzabile la riserva a disposizione del corpo umano, per cui gli adipociti aumentano di volume e comprimono i capillari sanguigni, causando la fuoriuscita di plasma (componente liquida del sangue). L'infiltrazione di plasma tra le cellule adipose determina un'infiammazione del tessuto e successivamente una fibrosi del sottocute.
La cellulite si localizza in genere su gambe, glutei e fianchi e ha una sua evoluzione che può essere distinta in tre stadi:
1) cellulite edematosa. È caratterizzata da un accumulo di liquidi fra le cellule adipose. Si localizza soprattutto su caviglie, polpacci, cosce e braccia. Produce un senso di pesantezza e gonfiore ma non dolore.
2) cellulite fibrosa. Si formano dei micronoduli che ostacolano gli scambi metabolici, segno di una fibrosi del tessuto sottocutaneo. Al tatto la pelle si presenta dura e dolorante, e ha l'aspetto tipico della buccia d'arancia.
3) cellulite sclerotica. La fibrosi si evolve in una sclerosi dei tessuti (processo irreversibile). I micronoduli iniziali diventano più grossi, sono presenti capillari dilatati ed ematomi localizzati. La pelle è fredda al tatto, a causa dell'insufficienza circolatoria, e dolente anche applicando una modesta pressione.
Ereditarietà, predisposizione genetica e sesso (la cellulite è molto più frequente nelle donne) sono fattori determinanti nella comparsa del disturbo, che può essere aggravato da problemi vascolari, stress, fumo, alcool, sovrappeso, alimentazione scorretta, vita sedentaria.
 

LE TERAPIE PER: Cellulite

Remise en forme
  Bagni:   Bagno ai minerali -  Bagno alle alghe
  Calore e Vapore:   Sauna ai raggi infrarossi
  Docce:   Doccia scozzese
  Massaggi e Manipolazioni:   Idromassaggio -  Massoterapia
  Piscine:   Piscina con ozono
Trattamenti Curativi
  Bagni:   Bagno con ozono
  Centri Specialistici:   Centro Dietologico
  Idroterapia:   Talassoterapia
  Massaggi e Manipolazioni:   Linfodrenaggio
  Varie:   Bendaggi -  Crioterapia -  Lenifresh -  Mesoterapia -  Ozonoterapia -  Ultrasuoni
Trattamenti Estetici
  Massaggi e Manipolazioni:   Pressoterapia
  Varie:   Elettrolipolisi
Trattamenti Olistici
  Ayurveda:   Garshan -  Jambira pinda sveda
  Massaggi e Manipolazioni:   Bambù massage -  Deep Massage
  Varie:   Algoterapia
Trattamenti Estetici
 Fanghi
Remise en forme
  Massaggi e Manipolazioni:   Candle massage -  Massaggio connettivale -  Massaggi
Trattamenti Estetici
 Massaggio anticellulite -  Massaggio rassodante
  Varie:   Medicina estetica -  Peeling

HOTEL BENESSERE, TERME E SPA: CELLULITE

 

Facebook