La guida più completa di Terme, SPA e Hotel Benessere

Fanghi




Tipologia: Varie
Classificazione: Trattamenti Estetici
 
Numerosi hotel, centri benessere e terme in Italia utilizzano i fanghi per trattamenti estetici. L'applicazione dei fanghi è nota fin dall'antichità per i suoi benefici: riattivazione della microcircolazione, ossigenazione dei tessuti, disintossicazione e tonificazione. Il fango è una miscela derivante dalla commistione di una componente liquida (acqua minerale di diversa composizione) e una componente solida, che comprende una parte inorganica (principalmente argilla) ed una parte organica (alghe, muffe, batteri). I fanghi, utilizzati sotto forma di "impacco", vengono riscaldati e applicati alla temperatura di 38-40°, in modo graduale su varie parti del corpo. La loro azione benefica avviene per osmosi: i principi attivi mescolati con il fango penetrato nei pori dilatati tramite il calore creato dall'applicazione sulla pelle. I fanghi sono considerati un efficace rimedio contro gli inestetismi della cellulite, intervengono infatti sul tessuto adiposo stimolando la circolazione sanguigna e l’ossigenazione cellulare, favorendo l’eliminazione delle cellule morte che comportano l’effetto buccia d’arancia. Sono utilizzati anche nella cura dell'acne: le sostanze antibatteriologiche e lenitive contenute nei fanghi aiutano a ristabilire il ph della pelle, favoriscono la cicatrizzazione e purificano la cute.
INDICATO PER: Cellulite, adiposità localizzate, acne.
 
 

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

 
- Cellulite  - Inestetismi della pelle 

HOTEL BENESSERE, TERME E SPA: FANGHI

 

Facebook